Venerdì rosso a Singapore, Ferrari in testa nelle libere

MARINA BAY (SINGAPORE) (ITALPRESS) – Si tinge di rosso Ferrari il venerdì di libere a Singapore. La scuderia di Maranello monopolizza le prime due sessioni: se al mattino è Charles Leclerc il più veloce in 1’33″350, precedendo di 78 millesimi Carlos Sainz, al pomeriggio i ruoli si invertono ed è lo spagnolo a siglare il crono di riferimento di giornata (1’32″120), per un soffio (0″018) davanti al compagno. Il primo inseguitore delle due Ferrari è George Russell, terzo nelle FP2 con la sua Mercedes a 0″235, quindi Fernando Alonso su Aston Martin (0″358) e il sette volte iridato Lewis Hamilton con l’altra Freccia d’Argento (+0″465). In una seconda sessione dove si abbassano i tempi rispetto alle FP1, brilla Lando Norris, sesto con la sua McLaren, a quasi sei decimi da Sainz e davanti alle due Red Bull: Sergio Perez strappa il settimo crono (+0″692) e si piazza subito davanti al campione del mondo Max Verstappen (+0″732) che invece al mattino era riuscito a restare in scia alle due Ferrari, a soli 126 millesimi da Leclerc. A completare la top ten dei tempi del venerdì Kevin Magnussen (Haas) a quasi 9 decimi e Valtteri Bottas (Alfa Romeo), staccato di 0″985.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

Condividi su:

You cannot copy content of this page

blank

Seguici su

blank