2 Ottobre 2022

Troina, non basta un grande cuore: a Gagliano si impone il Rotonda 2-1

Altra sconfitta interna per il Troina di Peppe Mascara che perde 2-1 con il Rotonda. Nella partita degli ex (più di mezza squadra biancoverde, compreso l’allenatore Boncore, ha militato nel Troina negli anni passati) a castigare i padroni di casa ci hanno pensato Adeyemo e Anastasio, che hanno sfruttato al meglio due errori dei rossoblù, autori comunque di una partita generosa, specialmente nella ripresa, quando hanno attaccato con continuità alla ricerca disperata del pari.

Il pomeriggio soleggiato di Gagliano Castelferrato è teatro di un interessante match tra due squadre dai risultati altalenanti. Boncore schiera una formazione infarcita di ex e che in campo si mostra da subito molto solida, mentre Mascara dà ancora fiducia al trio Aperi-Ficarrotta-Balistreri in avanti. Le prime occasioni sono su calcio piazzato: ci prova prima Adeyemo senza esito (para tranquillo Aiolfi) e poi Ficarrotta, che mette in mezzo trovando la testa di Popolo il quale però non trova la porta. La partita è molto equilibrata e si ha l’impressione che possa essere un episodio a sbloccarla, che arriva puntuale al 38’: palla persa malamente a centrocampo dai rossoblù, Adeyemo si invola in posizione più che sospetta e batte Aiolfi per lo 0-1. Il Troina prova subito a reagire affidandosi a capitan Ficarrotta che un minuto prima dell’intervallo tenta la conclusione ben parata da Calandra. Si va al riposo con gli ospiti in vantaggio.

Nella ripresa il Troina cambia passo e il Rotonda sparisce dal terreno di gioco. Al 2’ punizione di Aperi che si stampa sulla barriera. Al 9’ incredibile gol sbagliato da Santoro (entrato al posto di Nania), che non calcia subito a porta sguarnita e permette a Calandra di recuperare la posizione. Due minuti dopo contatto sospetto in area Rotonda con Ficarrotta abbattutto e l’arbitro Zambetti che fa proseguire. A ruota ci provano anche Balistreri e Giuffrida ma il portiere ospite dice ancora di no. E quando il pari sembra nell’area, arriva il clamoroso raddoppio: errore di Ciccone sulla trequarti e contropiede fulmineo concretizzato da Anastasio per lo 0-2. Il Troina continua a macinare gioco nonostante il doppio svantaggio: ci prova ancora Santoro ma non è giornata per l’attaccante troinese. In pieno recupero prima espulso Anastasio per doppia ammonizione e poi Troina che trova il gol della bandiera grazie al rigore realizzato da Balistreri, ma è troppo tardi per tentare l’assalto finale.

Finisce dunque 1-2: bottino pieno con il minimo sforzo per il Rotonda che torna a vincere dopo lo stop con il Dattilo. Sconfitta amara per il Troina, che ha giocato un gran secondo tempo ma non è riuscito a concretizzare le diverse occasioni create.

FABRIZIO TOMASI
Responsabile redazione 94018.it


TABELLINO

Troina 1               Rotonda 2

Marcatori: pt 38’ Adeyemo, st 34’ Anastasio, 50’ Balisteri

Troina (4-3-3): Aiolfi; Popolo, Ciccone (42′ st Mbaye), Cenci (27′ st Giuffrida) , Longo, Neri, Nania (5′ st Santoro), Palermo, Balistreri, Ficarrotta, Aperi. A disp.: Li Volsi, Puleo, Diara, Dembele, Mascara Tassi. All. Mascara

Rotonda (3-5-2): Calandra, Sanzone, Diop (35′ st Santamaria), Valenti, Tuninetti (42′ st Camacho), Saverino (30′ st Anastasio), De Santis, Adeyemo (16′ st Ferreira), Fricano (23′ st Boscaglia), Coulibaly, Giordano. A disp.: Kapustins, Guida, Gancitano, Maranzino. All. Boncore

Arbitro: Zambetti di Lovere
Note: 47’ st espulso Anastasio per somma di ammonizioni

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.