Troina: “La Casa dei Giovani” continua con le proprie attività

Proseguono con ritmo incessante le attività della “casa dei giovani” a Troina, coordinata e promossa da don Giuseppe Maenza. Innanzitutto fervono i preparativi per il grande evento estivo che è la Giornata Mondiale della Gioventù che si terrà a Lisbona nel mese di agosto. Infatti, domenica 20 novembre, i giovani troinesi si sono incontrati a Nicosia con gli altri gruppi giovanili della diocesi e il vescovo monsignor Giuseppe Schillaci per darne ufficialmente il via. Si tratta di un importante occasione di incontro con tutti i giovani provenienti da tutto il mondo con il Papa, un occasione per celebrare la gioventù ed avere opportunità di confronto e di condivisione.
Altro momento significativo di incontro è stato il “pomeriggio dello sport”, organizzato da Francesco Landolina e tenutosi venerdì 25 novembre, dove i giovani si sono ritrovati presso il palazzetto Nelson Mandela per trascorrere un po’ di tempo all’insegna del movimento e del gioco di squadra.
Tra le attività in programma, inoltre, c’è la preparazione al Natale che prevede l’allestimento di due presepi, uno nella chiesa di San Matteo e un’altro nella chiesa del Carmine e l’organizzazione della tombolata rivolta ai più piccoli.
Queste attività si aggiungono al consueto programma ordinario in cui le giornate vengono trascorse insieme con giochi, cene, attività ludico-ricreative ed occasioni di convivialità e crescita personale.

Salvatore Siciliano

Condividi su:

Seguici su