Troina: completati i lavori di efficientamento energetico al plesso “Mulino a vento”

Mercoledì 15 settembre, a poche ore dall’inizio del nuovo anno scolastico, sono stati nuovamente consegnati alla comunità troinese, dopo i lavori di efficientamento energetico, i locali del plesso “Mulino a vento”. I lavori hanno portato a un ammodernamento generale della struttura, con particolare attenzione al sistema di areazione che rende quest’opera un’eccellenza per l’intera regione Sicilia.
Alla cerimonia del taglio del nastro erano presenti l’intera Amministrazione Comunale, il titolare dell’impresa che ha realizzato i lavori Rosario Spitaleri, la progettista Marzia Bentivegna e buona parte della comunità scolastica troinese con in testa la Dirigente del Circolo Didattico prof.ssa Maria Angela Santangelo.
Parecchio entusiasmo si è respirato durante l’intera cerimonia. La Santangelo ha rivendicato l’orgoglio del suo incarico a Troina: “Fin quando avrò le forze, rimarrò al servizio di questa comunità. Io sono catanese ma quì ho trovato un’attenzione unica, specialmente dal punto di vista della sicurezza. Gli sforzi quotidiani degli insegnanti e dell’Amministrazione Comunale rende di sicuro più facile il lavoro che portiamo avanti per i nostri bambini”.
L’architetto Marzia Bentivegna è ovviamente soddisfatta della realizzazione del suo progetto: “Tra le altre cose mi preme sottolineare l’importanza del nuovo impianto di areazione, qualcosa di più unico che raro specialmente in tempi di Covid”.
Rosario Spitaleri è orgoglioso del lavoro svolto e soprattutto del rispetto delle tempistiche: “Non era semplice, ma ce l’abbiamo fatta. La priorità era quella di consegnare i lavori entro l’inizio dell’anno scolastico e se siamo quì oggi significa che ci siamo riusciti”.
Ha chiuso il giro degli interventi il sindaco Fabio Venezia: “Oggi è una bella giornata per questa comunità. I troinesi ancora una volta hanno dimostrato che quando fanno rete riescono a produrre risultati eccellenti. Ringrazio tutte le componenti che hanno portato a questo momento: il lavoro in sinergia e gli sforzi messi in campo miglioreranno la qualità della vita scolastica dei nostri bambini e questo ci riempie di orgoglio”.

FABRIZIO TOMASI

Condividi su:

Seguici su