Troina: Commemorato al civico cimitero Giuseppe Liccardi

La stazione locale dei carabinieri di Troina, guidata da Maresciallo Capo Claudio DeFalco, in occasione della commemorazione di tutti i defunti, ha voluto rendere omaggio, al civico cimitero, a Giuseppe Liccardi, il vice brigadiere medaglia d’oro al valore civile, nato a Troina il 18 novembre del 1937 a cui è intitolata la caserma dei carabinieri. Il 27 febbraio del 1999 Liccardi, in pensione da un po’ di tempo, si trovava a Belpasso quando fu ferito mortalmente nel mentre cercava di fermare dei malviventi che avevano rapinato un uomo. Difatti, per ricordare il suo gesto e non farne dimenticare le gesta, oltre all’intitolazione, nella caserma dei carabinieri di via Piave si trovano collocate due targhe, una all’ingresso e l’altra all’interno dello stabile. Questa la motivazione di quanto fu insignito medaglia d’Oro al Valor Civile: “Sottufficiale in congedo, con ferma determinazione, esemplare iniziativa ed insigne coraggio non esitava a fronteggiare due individui travisati e armati che avevano aggredito un uomo a scopo di rapina. Ingaggiava con gli stessi una violenta colluttazione, nel corso del quale veniva mortalmente ferito dai numerosi colpi di arma da fuoco esplosi dai malviventi in fuga. Chiaro esempio di elette virtù civiche ed elevato senso del dovere”.

Redazione 94018.it/archivio

Condividi su:

Seguici su