Tajani “Italia in prima linea nel sostegno alla Tunisia”

ROMA (ITALPRESS) – Il vicepresidente del Consiglio e ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Antonio Tajani, ha avuto una conversazione telefonica con il ministro degli Esteri tunisino, Nabil Ammar.
Il capo della diplomazia italiana ha innanzitutto voluto esprimere la propria “vicinanza al popolo e alle Autorità tunisine in questo momento particolarmente delicato per il Paese, osservando come la stabilità e la prosperità della Tunisia, nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, siano cruciali per la stabilità dell’intera regione del Mediterraneo”.
Tajani ha ribadito l’auspicio di “una più stretta cooperazione bilaterale fra Italia e Tunisia, fondamentale per affrontare al meglio le sfide nel Mediterraneo”.
“Il Governo italiano è in prima linea nel sostenere la Tunisia nelle attività di controllo delle frontiere, nella lotta al traffico di esseri umani, nonchè nella creazione di percorsi legali verso l’Italia per i lavoratori tunisini e nella creazione di opportunità di formazione alternative alle migrazioni”, ha commentato Tajani.
Il vicepremier ha anche ricordato la recente telefonata con la direttrice generale del Fondo Monetario Internazionale, Kristalina Georgieva, durante la quale Tajani ha rappresentato la necessità che “il Fondo possa rapidamente intervenire a favore della stabilizzazione e della crescita tunisine con un sostegno economico e finanziario”. Il ministro ha infine sottolineato “l’impegno dell’Italia a favore della Tunisia anche nell’ambito dell’Unione Europea”.

– foto Agenziafotogramma.it –

(ITALPRESS).

Condividi su:

You cannot copy content of this page

blank

Seguici su