Sinner agli ottavi degli Australian Open, travolto Baez

MELBOURNE (AUSTRALIA) (ITALPRESS) – Prosegue la marcia di Jannik Sinner agli Australian Open, primo Slam della stagione in corso sui campi in cemento del Melbourne Park. Il tennista altoatesino, quarta testa di serie, lascia solo quattro giochi all’argentino Sebastian Baez, numero 26 del tabellone: 6-0 6-1 6-3 sulla Margaret Court Arena per l’azzurro, che scavalla oltre la seconda settimana per la nona volta negli ultimi 10 Major. Agli ottavi affronterà Karen Khachanov, 15esimo favorito del seeding e semifinalista un anno fa, che ha sconfitto il ceco Tomas Machac 6-4 7-6(4) 4-6 7-6(5). L’azzurro è avanti 2-1 nei precedenti. “Sono soddisfatto di questo match, ho fatto sempre le scelte giuste e quando contava ho servito molto bene. I punti chiave li ho gestiti bene e ho provato ad andare un pò più a rete – commenta Sinner – Khachanov? Sarà una partita tosta. Lui si esalta sempre negli Slam, e ogni volta che ci siamo affrontati sono sempre stati match lunghi e spesso conclusi con tie break. Abbiamo uno stile di gioco simile, ci piace giocare di ritmo e anche fisicamente siamo giocatori che si muovono e coprono bene il campo. Lui comunque è migliorato moltissimo, anche al servizio ha fatto dei passi avanti. Sarà un match complicato ma è per questo motivo che ci alleniamo, turno dopo turno il livello salirà e si farà sempre più difficile”.
– foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).

Condividi su:

You cannot copy content of this page

blank

Seguici su