Report vaccini al 29 giugno 2021 – 137.007 dosi somministrate

I vaccini somministrati in provincia di Enna, conteggiando prime e seconde dosi alla data del 29 giugno 2021, sono stati 137.007 su un totale di 174 giorni di attività dei centri vaccinali  dislocati sul territorio provinciale.

Sulla popolazione target di 146.170 cittadini, compresi anche i giovanissimi della fascia di età 12-19 anni,  i vaccinati, in totale, sono 81.228, pari al 55,57%, percentuale che  racchiude chi ha ricevuto una dose e chi ha completato il ciclo di somministrazione.

Secondo quanto riportato nell’aggiornamento dati a cura della Fondazione GIMBE, nella giornata del 29 giugno, la percentuale riferita allo stesso insieme di persone, in Sicilia, è pari al 50,8%.

Vaccini somministrati nei centri vaccinali. Presso il centro vaccinale dell’Umberto I di Enna, i vaccini somministrati sono stati 71.745; a Nicosia 26.803;  a Piazza Armerina 22.992, a Leonforte 13.149, a Troina, infine, 2.318 dosi.

L’analisi dei dati, in base al  report elaborato dal data manager della campagna vaccinale, dott. Natale Lagrotteria, evidenzia, questa volta, percentuali di vaccinati basse tra i più giovani: nella fascia di età tra 12 e 19 anni, in provincia di Enna, chi ha ricevuto almeno una dose è il 26, 81%  del target; tra 20 e 29 anni, la percentuale giunge al 41,11% e nella fascia di età tra 30 e 39 anni è pari al 39, 35%.
L’invito ad aderire massicciamente alla vaccinazione è rivolto proprio ai più giovani da parte della Direzione dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna: “L’attenzione verso il pericolo Covid non deve scemare: con le varianti che imperversano è necessario rispettare sempre  le norme precauzionali (mascherina e distanziamento) ma, soprattutto, il comportamento responsabile verso la comunità è la vaccinazione che costituisce  un atto civico e di rispetto verso se stessi e gli altri”.

ASP Enna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

CONDIVIDI L'ARTICOLO