Protesta di agricoltori nell’Agrigentino, trattori in corteo

AGRIGENTO (ITALPRESS) – Agricoltori e allevatori in ginocchio: protesta a Sciacca, questa mattina promossa dai Movimenti Agricoli Italiani Federati, da alcuni comitati spontanei, dall’associazione “Terra è Vita” e dal “Circolo Unione Rinascente”.
Tra i temi, lamentano i manifestanti, “la gravissima vicenda dell’impossibilità di approviggionarsi dell’acqua del lago Arancio, attualmente ‘inquinata’ dalla presenza dell’alga rossa. Una criticità rispetto alla quale la Regione ha più volte annunciato interventi che ad oggi però non hanno risolto il problema. A questo si aggiungono le problematiche generali del comparto, sottoposto alla pressione dei costi elevati di gestione e produzione”.
Un corteo di trattori si è concentrato questa mattina a Sciacca e si è poi diretto verso Menfi, lungo la statale 115, dove altri produttori della Valle del Belice si sono uniti alla protesta.
– foto d’archivio Agenzia Fotogramma –
(ITALPRESS).

Condividi su:

You cannot copy content of this page

blank

Seguici su