Primo ko per l’Italbasket ai Mondiali, vince la Repubblica Dominicana

MANILA (FILIPPINE) (ITALPRESS) – Arriva la prima sconfitta per l’Italia ai Mondiali di basket. Allo Smart Araneta Coliseum di Quezon City, gli azzurri di Pozzecco sono stati battuti per 87-82 dalla Repubblica Dominicana nel secondo impegno del gruppo A.
La partenza è illusoria: con Polonara sugli scudi, il parziale azzurro è di 12-0 e i caraibici mettono a segno i primi punti dopo 3 minuti. Qualcosa però si inceppa nel meccanismo azzurro: il primo quarto si chiude avanti, ma Andres Feliz diventa un pericolo vero per Datome e compagni. Gara in equilibrio ma sul finire del secondo quarto arriva il secondo tecnico per coach Pozzecco, espulso sul 37-31 azzurro. L’Italia si smarrisce, Liz firma il primo vantaggio dominicano (38-37), gli azzurri comunque chiudono il primo tempo avanti 39-38. La Nazionale caraibica riparte meglio e con le triple di Towns, Feliz e Liz mette la freccia, dominando anche a rimbalzo: si va al riposo sotto di 13: 69-56 per la squadra di Garcia. Sembra esserci poca storia al rientro, i caraibici accumulano triple su triple e un vantaggio vicino ai 20 punti, ma calano d’intensità e l’Italia ha un sussulto finale guidata da Spissu. Non basta: finisce 82-87. Dopo il successo sull’Angola, l’Italia – al primo ko nel 2023 – cade e sarà decisiva l’ultima gara del girone, martedì contro i padroni di casa delle Filippine.

– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

Condividi su:

You cannot copy content of this page

blank

Seguici su