Pirelli P Zero Winter 2, pneumatico invernale in “Classe A”

MILANO (ITALPRESS) – Pirelli si presenta a The Tire Cologne 2024, esposizione europea di riferimento per il settore, con novità per tutte le stagioni e differenti destinatari, ma accomunate da un alto livello tecnologico e dall’attenzione alla sostenibilità.
La parte del protagonista spetta al Pirelli P Zero Winter 2, il pneumatico invernale per i modelli più prestazionali, che vanta su tutte le misure al lancio la più alta classificazione dell’etichetta europea nell’aderenza sul bagnato. Tredici misure in gamma saranno dotate della tecnologia Elect, specifica per auto BEV e PHEV, e hanno anche la caratteristica di essere realizzate con più del 50% di materiali di origine naturale o riciclati* (certificato da parte terza), che saranno esposti in un’area dello stand dedicata alle materie prime sostenibili. Presentata in occasione della rassegna in Germania anche una versione del P Zero Winter 2 adattata alle richieste specifiche della BMW Serie 7: si tratta del primo pneumatico invernale per vettura con la “classe A” nella resistenza al rotolamento, qualità fondamentale in particolare per le auto elettrificate, che possono così risparmiare energia e percorrere più chilometri con una carica di batteria.
Altri due pneumatici esposti a The Tire Cologne saranno i Powergy Winter e Powergy All Season SF. Questi affiancheranno la versione estiva già sul mercato da tre anni completando la gamma Powergy, pensata per gli automobilisti che cercano una soluzione accessibile per il cambio gomme senza rinunciare a sicurezza, efficienza e comfort. Nello stand Pirelli sarà presente anche un pneumatico dotato di tecnologia Pirelli Cyber Track Adrenaline. Si tratta del P Zero Trofeo RS sviluppato per l’Audi RS 4 Avant edition 25 years pensato per gli appassionati della guida in pista che, grazie ai sensori all’interno dei pneumatici, potranno avere a disposizione un “assistente virtuale” tramite app per sfruttare al meglio le potenzialità delle gomme nell’uso più sportivo.

foto: ufficio stampa Pirelli

(ITALPRESS).

Condividi su:

You cannot copy content of this page

blank

Seguici su