Pentathlon, argento iridato per Mercuri e Tognetti

ROMA (ITALPRESS) – Subito una medaglia per la squadra azzurra nella prima giornata di finali dei Mondiali di Pentathlon Moderno, in corso a Bath, in Inghilterra. A conquistarla Maria Beatrice Mercuri (Fiamme Oro) e Aurora Tognetti (Carabinieri), argento nella staffetta femminile, che ha dato il via alla competizione. La gara, con le prove di equitazione, scherma, nuoto e laser run, ha visto trionfare la coppia egiziana formata da Amira Kandil e Malak Ismail (con 1315 punti). Le azzurre hanno chiuso con 1309 punti, mentre il bronzo è andato alle messicane Mayan Oliver e Mariana Arceo, a quota 1290.
“La gara non è iniziata benissimo, ma Beatrice è riuscita a rimediare ai miei errori nella scherma, e per fortuna siamo state davanti da subito. L’equitazione non è stata semplice, nuoto abbiamo fatto il nostro, e nel laser run siamo riuscite a mantenere la seconda piazza”, ha raccontato a caldo Aurora Tognetti. “Questo risultato mi rende molto felice, perchè rappresentare l’Italia al Mondiale è un privilegio – ha detto invece Beatrice Mercuri -. Le staffette mi hanno sempre affascinato molto, perchè devi creare il perfetto binomio con la tua compagna di squadra, non serve eccellere, a volte basta semplicemente compensarsi. Come oggi, dove non sono arrivata io è arrivata Aurora e viceversa, e abbiamo creato un binomio perfetto”.
Per entrambe si tratta della prima medaglia iridata da senior.
Nel pomeriggio, sempre allo Sports Training Village dell’Università di Bath, si è svolta anche la staffetta maschile. La coppia azzurra formata dai due atleti dell’Aeronautica Militare Federico Alessandro e Stefano Frezza ha terminato la prova al settimo posto (con 1403). Oro anche in questo caso all’Egitto, con Moutaz Mohamed e Ahmed Hamed (1467), argento per gli ungheresi Gergely Regos e Balazs Szep (1463) e bronzo alla coppia coreana formata da Changwan Seo e Jihun Lee (1462).
– foto Ufficio Stampa FIPM –
(ITALPRESS).

Condividi su:

You cannot copy content of this page

blank

Seguici su