Pallamano Troina: inizio con il “botto” nel Campionato Regionale under 17 femminile

Inizia con il “botto” e con due netti successi (su due gare disputate) il cammino della Mattroina Handball nel primo concentramento del campionato regionale under 17 femminile. Al palasport “Nelson Mandela” di Troina la compagine guidata da Francesco Andolina ha conquistato l’intera posta in palio contro le acesi della Top Five e successivamente anche contro le trapanesi dell’Erice. Vittorie indiscutibili contro il team acese (22 a 7 il risultato finale) bissato dal successo altrettanto netto contro il Life Style Erice (19-8). Partite a senso unico con le varie Armeli, Averna, Baudo, Furia, L’Episcopo, Nasca, Pagana, Palmigiano, Spalletta, Palmigiano, Nasca e compagne in grado di mettere subito le carte in tavola, confermandosi come la favorita numero uno alla conquista dell’ennesimo titolo di categoria. Ottimo anche l’inserimento delle neo arrivate D’Arrigo e Minutoli (provenienti dall’Handball Messina), la siracusana Calvo figlia d arte (proveniente dalla pallamano Aretusa),l’avolese Guastella e le “vecchie conoscenze” Aprile, Gugliotta e Rotondo (atlete dell’Olis di Rosolini). Un gruppo ben assortito e di qualità che siamo certi darà, anche in questa nuova stagione, tante soddisfazioni al sodalizio del presidente Maria Concetta Scannella. “Sono e siamo tutti molto contenti di questo gruppo di giocatrici – sottolinea il coach Francesco Andolina – e di come si sono integrate con le ragazze locali. Tutta la squadra al completo si è ritrovata nei giorni scorsi a Troina e ha avuto la possibilità, ovviamente di allenarsi in vista del concentramento, ma anche di visitare la nostra cittadina (come dimostrano le foto sotto ndr.). Davvero un bel gruppo di atlete che sono certo sapranno regalare tanti sorrisi alla nostra società e alle “cugine” di Messina, Avola e Rosolini che hanno “sposato” il nostro progetto sportivo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

CONDIVIDI L'ARTICOLO