Pallamano, riparte la stagione per la EDILSPI MATTROINA ARETUSA

Con l’avvento dell’autunno riparte anche la stagione per la EDILSPI-MATTROINA ARETUSA. Il fine settimana che va dal 29 settembre all’1 ottobre, infatti, ospiterà il I Torneo internazionale “Handball Cup in Rosa”, al quale parteciperà anche la compagine troinese. Ancora soddisfazioni, dunque, per la società della presidentessa Maria Concetta Scannella, oramai da diversi anni al vertice della pallamano regionale femminile. Si rinnova, inoltre, anche per quest’anno il gemellaggio sportivo con la Pallamano Aretusa del presidente Placido Villari. Tale collaborazione tecnica ha dato i primi frutti già lo scorso anno con alcune atlete troinesi che hanno debuttato nella seconda serie nazionale. Anche in questa stagione, dunque, per le ragazze guidate dal duo Costa-Andolina ci sarà la possibilità di accrescere il proprio personale bagaglio di esperienza.
Tra le giovani promesse che la MATTROINA si prefigge di lanciare ci sono Giulia Aprile, Vanessa Armeli, Suenia Averna, Ginevra Baudo, Gaia D’Arrigo, Gaia Furia, Laura Guastella, Martina Gugliotta, Giusy La Ferrera, Giulia Minutuli, Giulia Nasca, Aurora Pagana, Rachele Rotondo, Elisa e Serena Spalletta. Queste atlete andranno a rinfoltire una rosa ben collaudata che anche quest’anno calcherà i palcoscenici nazionali, come la scorsa stagione.
Pronto per la nuova avventura e soddisfatto per le premesse della nuova stagione coach Francesco Andolina: «Siamo orgogliosi di questa nuova opportunità che avranno le ragazze. La serie A2 è una vetrina di assoluto prestigio e le nostre giocatrici avranno l’occasione di acquisire maggiore esperienza».

FABRIZIO TOMASI

Condividi su:

Seguici su