Optima Italia, pubblicato il primo Bilancio di Sostenibilità

ROMA (ITALPRESS) – E’ stato pubblicato il primo Bilancio di Sostenibilità, relativo al 2021, di Optima Italia S.p.A., Digital Company italiana leader nell’offerta integrata per i servizi di Energia e Telecomunicazioni operativa su tutto il territorio nazionale.
“Il primo Bilancio di Sostenibilità rappresenta un primo traguardo, ma anche un vero riconoscimento del nostro sviluppo e della nostra vocazione al miglioramento continuo. Optima è unica sul mercato nella sua missione di semplificare davvero la vita di famiglie e imprese attraverso l’offerta di servizi Energia, Telecomunicazioni e Healthcare con una unica fornitura integrata, ed in un’ottica di crescente consapevolezza ai temi di sostenibilità e di attenzione concreta verso l’ambiente e le persone”, afferma Andrea Volpe, Amministratore Delegato di Optima Italia.
Il Bilancio di Sostenibilità evidenzia come nella strategia di crescita di Optima Italia, la “customer centricity” rappresenti uno dei pilastri fondamentali, con l’innovazione continua di soluzioni tecnologiche uniche proprietarie che consentono ai clienti di fruire di servizi diversi da un’unica piattaforma, un unico customer care, una sola app integrata, un’unica bolletta.
Il cliente è davvero al centro. Nel Bilancio si rileva ad esempio che il tempo di attesa medio per parlare con un operatore di un Call center è oggi inferiore ai 5 secondi ed è stato raggiunto il target del 94% di richieste risolte alla prima chiamata al Servizio Clienti. L’assistenza ai clienti inoltre si sviluppa anche su altri canali oltre a quelli più tradizionali (mail e telefono), con possibilità di contattare Optima anche sulle app MyOptima e Optima Business, tramite Area Clienti, in Chat Live e con Alan, l’assistente virtuale di Optima con intelligenza artificiale che consente al cliente di gestire le proprie utenze.
“Nei prossimi anni – aggiunge Volpe – Optima migliorerà ancora questi risultati, introducendo nuove funzionalità per i clienti sulla App e su altri canali digitali legate alla ottimizzazione della fruizione e alla efficienza energetica, minimizzando gli sprechi”. Proprio sull’app di Optima è già possibile infatti consultare un Energy Trainer che mette a disposizione degli utenti una serie di indicazioni sul risparmio energetico. E anche attraverso i canali social ufficiali, Optima è molto vicina ai clienti da questo punto di vista con la pubblicazione di consigli utili sulla sostenibilità.
“Il nostro costante impegno è confermato anche dai solidi risultati economico-finanziari degli ultimi anni, con ben 30.7 milioni di investimenti nel 2021 SU 222.3 milioni di ricavi” prosegue Volpe.
Sono quattro le direttrici strategiche che informano il Bilancio di Sostenibilità: la soddisfazione dei clienti, la valorizzazione dei dipendenti, il supporto alla comunità locale e la promozione dell’energia green e della tutela dell’ambiente.
Per quanto riguarda gli aspetti ambientali, nel 2021 è stato possibile utilizzare il 100% di energia elettrica da fonti rinnovabili per la sede del Gruppo, nonchè diminuire del 17% i consumi di energia e gas rispetto al 2020. L’impegno di Optima è volto anche a ridurre il consumo di carta stampata: in prospettiva l’azienda si impegnerà per aumentare la percentuale dei clienti che ricevono bollette in formato digitale.
-foto ufficio stampa Optima Italia-
(ITALPRESS).

Condividi su:

Seguici su