Nuovo raid israeliano su Rafah, 16 morti

ROMA (ITALPRESS) – E’ di 16 morti il bilancio di un nuovo raid aereo israeliano su Rafah condotto all’alba di oggi. Lo riferisce l’emittente televisiva al Jazeera. I bombardamenti dell’artiglieria israeliana hanno preso di mira i minareti di diverse moschee nei quartieri Al-Saudi e Tal Al-Sultan, a ovest della città di Rafah. Per questo sono centinaia le famiglie palestinesi che a partire dalla scorsa notte si sono allontanate da Rafah per paura di nuovi bombardamenti israeliani, dopo quello di ieri che ha provocato 45 morti. I video pubblicati da attivisti palestinesi sui social media hanno mostrato l’inizio dello sfollamento di un gran numero di famiglie palestinesi dalla zona di Tal al-Sultan, nella città di Rafah, a sud della Striscia di Gaza, nelle prime ore di questa mattina, per paura degli attacchi israeliani. Le scene mostravano un gruppo di donne, uomini e bambini che trasportavano i loro bagagli e camminavano verso le zone centrali della Striscia.

– foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).

Condividi su:

You cannot copy content of this page

blank

Seguici su