Nuovi Ufficiali rinforzano il comando provinciale dei Carabinieri di Enna

Ben quattro Ufficiali in questi giorni hanno assunto incarichi di comando nella provincia ennese. Si tratta dei Sottotenenti Leonardo Ardone e Antonio Robusto, che già da Sottufficiali prestavano servizio rispettivamente a Enna e Piazza Armerina, e di Vincenzo Spadaro, proveniente da Catania. I tre neo Ufficiali, vincitori di un concorso interno, dirigeranno rispettivamente il Nucleo Informativo del Reparto Operativo, il Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Piazza Amerina e la Sezione Operativa della Compagnia del capoluogo. Per i Sottotenenti Ardone e Robusto si tratta di volti noti, essendo stati confermati nelle precedenti sedi dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri per la loro competenza ed esperienza professionale pluridecennale maturate negli ambiti delle informazioni e delle investigazioni nella provincia. Ai tre si aggiunge il Sottotenente Antonio Di Stefano, già Comandante della Sezione Operativa della Compagnia di Enna, che dirigerà il Nucleo Operativo e Radiomobile dello stesso reparto. La presenza dei nuovi Ufficiali dei Carabinieri rafforzerà gli assetti del Comando Provinciale di Enna, operante in un territorio decisamente connotato da dinamiche delittuose importanti come emerso in recenti operazioni di servizio, assicurando una maggiore e tempestiva risposta alle richieste dei cittadini.

Ten. Col. Antonino Restuccia
Comandante Reparto Operativo CC Enna

Condividi su:

Seguici su