Nordio “Nessuna esitazione su abolizione reato abuso d’ufficio”

ROMA (ITALPRESS) – “L’Europa non ci chiede l’introduzione o la reintroduzione del reato di abuso d’ufficio, ci chiede di combattere la corruzione in tutte le sue manifestazioni è su questo noi abbiamo un arsenale normativo e repressivo che è all’avanguardia”. Lo ha detto il ministro della Giustizia, Carlo Nordio, rispondendo all’interrogazione presentata in Senato sull’abuso d’ufficio. “Non vi sarà nessuna esitazione da parte del governo e da parte di questo ministero” sull’abolizione del reato d’abuso d’ufficio e “non cederemo e non esiteremo di un pollice rispetto a quanto abbiamo fatto, detto e promesso”, ha aggiunto Nordio. Sulle esternazioni dei magistrati “stiamo valutando anche degli interventi legislativi, perchè hanno raggiunto livelli di intollerabile denigrazione dell’intero corpo della magistratura. Credo che sia di buonsenso ribadire il concetto che il magistrato debba apparire imparziale”, ha concluso il ministro.
(ITALPRESS).
– Foto: Agenzia Fotogramma –

Condividi su:

You cannot copy content of this page

blank

Seguici su