Mondiali atletica, Palmisano bronzo nella 20 km marcia donne

BUDAPEST (UNGHERIA) (ITALPRESS) – Antonella Palmisano ha vinto la medaglia di bronzo nella 20 km di marcia femminile ai Mondiali di atletica in corso a Budapest. Si tratta della seconda medaglia azzurra dopo l’argento conquistato da Leonardo Fabbri nel getto del peso.
La 32enne pugliese, olimpionica di Tokyo, ha chiuso in 1h27’26” con una prova di incredibile equilibrio e sofferenza, complice anche una caduta all’undicesimo chilometro. L’oro è andato alla spagnola Maria Pèrez (1h26″51″), l’argento all’australiana Jemima Montag con 1h27’16”.
“Quello che conta è la testa – racconta Palmisano – ho imparato in questi due anni a vedere tutto il bello che c’è intorno a me, senza concentrarmi sui problemi. Ora so che posso andare avanti al meglio. Ora l’appuntamento è con l’Olimpiade, c’è Parigi dietro l’angolo” le prime parole dell’atleta delle Fiamme Gialle dopo il bronzo mondiale.
Questa medaglia arricchisce il prestigioso palmares dell’azzurra dopo l’oro olimpico a Tokyo, il bronzo mondiale a Londra 2017 e il bronzo europeo a Berlino 2018.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

Condividi su:

blank

Seguici su