MATTroina Handball: Dura sconfitta contro l’Aretusa, ma con la testa già al prossimo match

Nella prima giornata della fase a orologio del girone D del campionato di Serie A2 femminile, le ragazze di Andolina escono sconfitte per 35-14 contro l’Arestusa, al Pala Pino Corso di Siracusa, al termine di una gara in cui l’equilibrio dura solo 10 minuti, per poi essere stravolto dalla maggiore esperienza delle padrone di casa, che impongono un break di 9-0 che le ragazze di mister Francesco Andolina non riescono più a colmare.

Il capitano delle troinesi, Elisa Spalletta, al termine della partita commenta: “Dobbiamo lavorare tanto e cercare di credere di più in noi e non mollare mai anche quando siamo in svantaggio. Nei primi dieci minuti abbiamo giocato bene in difesa ma abbiamo commesso molti errori in attacco e in uno sport come la pallamano entrambe le cose devono essere in simbiosi perché rischi di vanificare ciò che di buono hai fatto in difesa”.

Ora la testa va a sabato 20 gennaio, per la seconda giornata della fase ad orologio contro il Marsala cercando, di archiviare al più presto questa sconfitta.

 

Sandra La Fico

Condividi su:

You cannot copy content of this page

blank

Seguici su