Lazio-Cagliari 1-0, all’Olimpico decide la rete di Pedro

ROMA (ITALPRESS) – La Lazio regola di misura il Cagliari per 1-0 nella sfida del sabato pomeriggio, valida per la 14ª giornata di Serie A. Allo stadio Olimpico, ai biancocelesti è sufficiente il gol di Pedro all’8′ del primo tempo per portare a casa la vittoria. Eroici i sardi, in dieci uomini per un’ora di gioco, a resistere e anzi a cercare il pareggio fino all’ultimo. Gli uomini di Sarri sono premiati dall’avvio fulminante, tanto che il vantaggio arriva quasi subito. Lazzari scippa palla ad Hatzidiakos e dalla destra fa partire l’assist che Pedro all’8′ non fatica a mandare in rete per l’1-0 laziale. I sardi incassano e provano a reagire, alzano il baricentro, tentano l’approccio con il tiro di Lapadula poco prima del ventesimo. La squadra di Ranieri però non riesce a rendersi pericolosa, a differenza della Lazio, vicinissima al raddoppio ancora con Pedro: provvidenziale la parata di Scuffet. La partita si mette ancora più in discesa per i padroni di casa quando al 27′ il Cagliari resta in dieci per l’espulsione di Makoumbou. L’arbitro Dionisi prima ammonisce il centrocampista poi, dopo esser andato a rivedere l’azione al Var, cambia la sanzione con il rosso per il fallo su Guendouzi lanciato da solo in porta.
Potrebbe essere il colpo fatale per i sardi, che invece riescono a tenere botta sia nel finale di primo tempo che in avvio di ripresa. Ranieri tiene compatta la squadra e i biancocelesti non sanno approfittare della superiorità numerica. Negli ultimi venti minuti Castellanos fa rifiatare Immobile, ma l’argentino si divora un paio di occasioni per il raddoppio. Il Cagliari esce a testa alta dall’Olimpico, cercando il pareggio fino alla fine: la parata miracolosa di Provedel su Pavoletti al 90′ vale quanto un gol e sugella la vittoria della Lazio, che riscatta così il passo falso di Salerno.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

Condividi su:

You cannot copy content of this page

blank

Seguici su