Italrugby fa festa al Sei Nazioni, Scozia ko all’Olimpico

ROMA (ITALPRESS) – Prima vittoria per l’Italrugby del ct Quesada nel Sei Nazioni 2024. Dopo le sconfitte con Inghilterra e Irlanda e il pareggio con la Francia, Lamaro e compagni rompono il ghiaccio allo Stadio Olimpico di Roma, superando per la quarta giornata del Torneo la Scozia per 31-29. Gli azzurri passano al 1′ con una punizione di Garbisi per poi subire le mete di Fagerson (5′), Steyn (7′) e Schoeman (29′), quest’ultima unica non trasformata da Russell. Per l’Italia, meta di Brex (14′) trasformata da Garbisi, poi i piazzati dello stesso kicker e Page-Relo che fissano lo score del primo tempo sul 22-16 per i britannici. Nella ripresa, gli azzurrini firmano un capolavoro: meta di Lynagh (44′) non trasformata da Garbisi, che poi mette i 2 punti aggiuntivi sulla marcatura di Varney (56′) per un parziali di 12-0 che equivale al sorpasso (28-22). Al 72′ Garbisi è ancora puntuale dalla piazzola (31-22). Nel finale, meta scozzese di Skinner trasformata che tiene in vita il match sino alla conclusione: gli azzurri fanno festa per 31-29. L’Italia chiuderà il suo Sei Nazioni sabato 16 marzo in Galles.
– Foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).

Condividi su:

You cannot copy content of this page

blank

Seguici su