isybank, transazioni per 3 mld. Al via conto gratis per gli under 35

MILANO (ITALPRESS) – “isybank ad oggi serve oltre 330.000 clienti, di cui 60mila acquisiti dal mercato. Da quando siamo partiti il 15 giugno 2023, abbiamo registrato più di 25 milioni di transazioni di pagamento per un controvalore complessivo di circa 3 miliardi di euro. In più oltre l’80% di questi clienti fa almeno un’operazione ogni mese: abbiamo quindi dei clienti molto attivi che in questi mesi ci stanno anche dicendo che sono molto soddisfatti dell’offerta”. A dirlo, in un’intervista all’Italpress, è Antonio Valitutti, amministratore delegato di Isybank, la banca digitale di Intesa Sanpaolo. Il Gruppo guarda con ottimismo alla crescita della banca, anche in ragione dell’ampliamento del catalogo prodotti che nei prossimi mesi comprenderà anche carte di credito, prodotti di investimento, assicurativi e di finanziamento. “Inoltre – spiega Valitutti – il 18 marzo ci sarà il secondo passaggio di clienti da Intesa Sanpaolo che proprio in questi giorni stanno esercitando la propria facoltà di aderire o meno a questa possibilità”.
Sono tante però anche le novità in arrivo nei prossimi mesi per i clienti. Come sottolineato dall’Ad di isybank, “in questi giorni abbiamo lanciato l’offerta dedicata ai giovani, isyPrime per gli under 35, che prevede canone e imposta di bollo azzerate e con tutti i vantaggi che isyPrime incorpora già al suo interno: prelievi illimitati in tutti i bancomat, anche presso altre banche, in Italia e all’estero, bonifici istantanei illimitati, operazioni all’estero senza maggiorazioni sul cambio. Inoltre fino al 13 di marzo siamo ancora attivi con la promozione ‘Porta un amicò: ogni cliente potrà beneficiare di un buono Amazon da 30 euro per ogni amico che ci presenta, fino a 15 amici, per un totale massimo di 450 euro, e se l’amico effettua una transazione nei primi 15 giorni avrà anch’egli 30 euro di buono Amazon”.
“Nel periodo natalizio, grazie alla promozione ‘isyCashback’, abbiamo riconosciuto ad oltre 40.000 clienti un buono Amazon da 50 euro a fronte di almeno 500 euro di spesa con la propria carta. Un’iniziativa che ha avuto un grande successo”, ha aggiunto.
Ci si chiede quali spazi la componente umana potrà mantenere di fronte a una crescita così intensa della digitalizzazione. L’impegno del Gruppo, assicura il manager, è garantire che sia sempre assicurato il tocco umano, nell’ottica di un servizio sempre efficiente che mentre il cliente e la relazione al centro. “Il fattore umano è distintivo nella strategia di Isybank – afferma Valitutti – Seppur costruita con le tecnologie di ultima generazione, questa fintech ha nel cuore della propria strategia il cosiddetto ‘human touch’, ovvero la possibilità di servire il cliente attraverso le persone del Gruppo che lo assistono quotidianamente”.
Come esempi vengono infatti citati “gli oltre 3.000 gestori della filiale digitale che da marzo saranno anche organizzati in team dedicati per dare al cliente un riferimento diretto. In più, sempre dal mese di marzo, i nostri clienti avranno a disposizione oltre 1.700 “Casse Veloci Assistite”, in essere presso alcune filiali di Intesa Sanpaolo, dove un gestore potrà dare assistenza per effettuare – tramite una carta di debito “fisica” – operazioni quali prelievi, versamenti, bonifici SEPA, pagamenti F24, MAV, ricariche cellulari, giroconti o anche solo per consultare la lista dei movimenti. Le “Casse Veloci Assistite” saranno arricchite tempo per tempo con altre funzionalità”.

– foto: Agenzia Fotogramma –
(ITALPRESS).

Condividi su:

You cannot copy content of this page

blank

Seguici su