In anteprima mondiale all’IAA Mobility la nuova Opel Experimental

TORINO (ITALPRESS) – Opel ha sempre preferito il mese di settembre e i saloni tedeschi per presentare le sue nuove concept car, prototipi che spesso sono stati il punto di partenza per la realizzazione di vetture di grande successo, per mostrare uno sviluppo tecnologico per la mobilità oppure per mostrare lo stile del design del futuro. Non fa eccezione quest’anno lo IAA Mobility, in programma dal 5 al 10 settembre a Monaco di Baviera, dove la Casa automobilistica tedesca, unico marchio del gruppo Stellantis presente alla rassegna, espone, accanto alle versioni elettriche di Opel Corsa e di Opel Astra Sports Tourer, l’attesa concept car Opel Experimental. che fornirà una chiara anticipazione del futuro del brand Opel, dando forma alla sua visione evoluta della filosofia Bold and Pure in termini di design.
Opel Experimental, dice Florian Huettl, CEO della casa tedesca “offre una prospettiva sui prossimi modelli e tecnologie, sul design futuro, anche su una nuova era e sul futuro del marchio. Questa splendida concept car rappresenta una guida e mette in mostra ancora una volta lo spirito pionieristico di Opel”. Una delle caratteristiche più accattivanti di questa nuova concept car è rappresentata dall’ulteriore sviluppo dell’Opel Compass, elemento guida della filosofia del design Opel. Il nuovo logo Blitz illuminato è posizionato al centro, in una nuova rielaborazione dell’Opel Vizor, la caratteristica fascia anteriore che caratterizza il marchio tedesco, nonchè elemento tecnologico. E’ accompagnato dalla firma luminosa a forma d’ala sull’asse orizzontale, mentre la piega centrale illuminata aggiunge ulteriore drammaticità. Una caratteristica grafica animata da luci di colore rosso sulla superficie della carrozzeria, priva di inutili linee di chiusura, suggerisce la ripetizione della bussola sul posteriore di Opel Experimental.

foto: ufficio stampa Stellantis

(ITALPRESS).

Condividi su:

blank

Seguici su