IMPRESE E CITTADINI TROINESI PARTECIPANO ALLA MANIFESTAZIONE REGIONALE CONTRO IL CARO BOLLETTE

Un discreto gruppo di imprenditori e cittadini troinesi ha partecipato ieri alla manifestazione regionale di Palermo contro il caro bollette. Obiettivo della manifestazione era quello di chiedere alle istituzioni regionali e nazionali degli interventi urgenti per frenare il caro bollette e proporre soluzioni per arginare il fenomeno. Alla manifestazione hanno aderito tutte le sigle datoriali e sindacali presenti nel territorio troinese, quindi, per una volta, lavoratori, imprese e pensionati hanno manifestato tutti insieme aldilà delle appartenenze. Da Troina è partito un bus messo a disposizione dal comune, che ha sposato la protesta e l’ha sostenuta. Soddisfazione è stata espressa dagli organizzatori per la capacità di tutti di stare insieme e dalla stessa parte della barricata anche se si attendeva una maggiore partecipazione da parte della comunità troinese. “La forza di questa manifestazione è innanzitutto l’unità delle organizzazioni sindacali e datoriali, per questa ragione lavoreremo anche sul piano locale per sforzarci insieme all’amministrazione comunale per trovare delle possibili iniziative che possono alleviare la fase di sofferenza di imprese e cittadini. Lo faremo partendo da alcune proposte concrete che vanno dal sostegno all’efficientamento energetico delle imprese alle comunità energetiche locali. Non possiamo pensare che i problemi si risolvano da soli, occorre far sentire la nostra voce di protesta ma anche proporre delle possibili soluzioni – dichiarano gli organizzatori-“. Le organizzazioni si sono così date appuntamento per riportare le tematiche affrontate oggi anche in un nuovo tavolo di confronto con il comune.

Redazione 94018.it/archivio

Condividi su:

Seguici su