Il Troina concede il bis: 2-1 a Cittanova e penalizzazione alle spalle

E sono due! Il Troina di Angelo Galfano sembra finalmente aver ingranato dopo una primissima parte di stagione deludente e sbanca Cittanova vincendo in rimonta 2-1. Il mattatore della giornata è ancora una volta Gueye che con un gol e un assist è stato il protagonista indiscusso del match. I rossoblù hanno dimostrato ancora una volta di essere una squadra ben organizzata e con carattere da vendere, e adesso oltre al gioco espresso stanno iniziando a vedersi anche i risultati. Per il Cittanova invece è stato decisivo il black-out a inizio ripresa quando gli ennesi hanno prima pareggiato e poi colpito per il definitivo 1-2.

Il nuvoloso pomeriggio del “Morreale-Proto” è il teatro della sfida tra due compagini in salute: i padroni di casa sono reduci da un buon avvio di stagione che li ha portati a quota 9 in classifica, mentre il Troina domenica scorsa ha conquistato i primi 3 punti in graduatoria scrollandosi di dosso qualche insicurezza di troppo. Il primo tempo non ha offerto grande ritmo, probabilmente perché le fatiche del weekend scorso si sono fatte sentire. A passare sono stati i giallorossi con un gol di Biondo che ha chiuso una bella azione in velocità rifinita da Losasso. La reazione del Troina si è concretizzata solo a fine frazione con un tiro da fuori di Bringas messo in angolo da Bruno. Risultato dunque di 1-0 all’intervallo.

La scossa per gli ospiti è arrivata fin da subito nella ripresa. Dopo soli 40 secondi è arrivato il pari di Cardella servito magistralmente da Gueye dopo bel dribbling sulla sinistra. Il Troina a questo punto ha alzato il ritmo mettendoci più convinzione nelle giocate e appena 5 minuti dopo proprio Gueye ha concesso il bis: azione personale sulla destra e tiro-cross che ha ingannato Bruno il quale ha raccolto il pallone dalla rete per la seconda volta in pochi minuti. In piena fiducia i rossoblù hanno continuato a spingere, andando vicini all’1-3 con Manara al 60’. La girandola dei cambi non ha cambiato l’inerzia della partita e nel finale è stato ancora Gueye a sfiorare il tris. Nel recupero espulso anche il tecnico del Cittanova Di Gaetano per proteste.

L’1-2 finale certifica l’ottimo momento del Troina che con questa vittoria annulla la penalizzazione raggiungendo quota 0. Gli schemi di Galfano stanno entrando dentro la testa dei calciatori ennesi e il modo di condurre le partite testimonia il gran lavoro del tecnico. Stop forse inatteso per il Cittanova che ha pagato due grosse ingenuità compromettendo una partita che si era messa sul giusto binario.

FABRIZIO TOMASI

Condividi su:

Seguici su