Il Troina cala il poker: a Gagliano travolto il Dattilo 4-0

Uno strepitoso Troina, deciso e compatto fin dai primi minuti, travolge in casa il Dattilo con un netto 4-0. Sorride Peppe Mascara che si gode le magie di Rizzo e Aperi e ottiene 3 punti fondamentali in chiave salvezza. Il bottino per i padroni di casa sarebbe addirittura potuto essere maggiore se non ci fossero stati i 4 legni (un record praticamente!) che hanno fermato i rossoblù.
Il primaverile pomeriggio di Gagliano Castelferrato offre una partita che entrambe le compagini vogliono vincere, ma per motivi diversi: il Troina vuole uscire dalla zona calda della classifica, mentre gli ospiti devono riscattare gli 0 punti delle ultime uscite. Pronti via e Dattilo subito pericoloso con Terranova che scatta sul filo del fuorigioco ma si attarda a concludere e permette alla difesa di recuperare. Risposta troinese all’11’ con il bolide di Kamara respinto Giappone. Poi inizia lo show di giornata della compagine ennese: al 27’ cross di Aperi, diversi tentativi di colpo di testa vanno a vuoto, e palla direttamente nel sacco per l’1-0. Un minuto Troina a un passo dal raddoppio: azione travolgente di Rizzo, tiro da dentro l’area e palo clamoroso. Al 30’ ancora Rizzo alla conclusione, dopo splendido contropiede avviato da Ficarrotta, ma il centrocampista solo davanti a Giappone si fa ipnotizzare dal portiere ospite. Il secondo legno per i rossoblù arriva al 42′ sempre con Rizzo che con un missile terra-aria centra l’incrocio. Prima dell’intervallo arriva però il raddoppio: stavolta Rizzo non sbaglia, su torre di Aperi, girando in porta il gol del 2-0.
Il secondo tempo si apre con il terzo legno per il Troina: tiro a giro di Aperi e Giappone che si salva ancora. Un minuto dopo sinistro di Ficarrotta e palla fuori di nulla. Il Dattilo prova a venir fuori, ma la conclusione di Di Giuseppe non centra la porta. Il Troina allora la chiude al 14′: punizione perfetta di capitan Ficarrotta e Giappone battuto per la terza volta. 3 minuti dopo arriva addirittura il poker: cross dalla sinistra e testa del solito Rizzo, per la doppietta personale. Il Dattilo sparisce e il Troina potrebbe dilagare: al 71′ ancora Rizzo, a caccia della tripletta, spreca davanti al portiere ospite. A un minuto dal termine quarto palo di giornata per gli ennesi, con Aperi che su assist di Popolo non inquadra la porta.
Finisce dunque 4-0: il Troina sale a quota 27 e si porta a un solo punto dalla zona salvezza diretta. Zero tiri in porta invece per il Dattilo di Chianetta: la squadra trapanese dovrà tornare al più presto a fare punti per non buttare via quanto di buono fatto fin ad ora.

FABRIZIO TOMASI

Condividi su:

Seguici su