Il Comune di Catania smentisce l’installazione dell’autovelox e dei T-red sulla circonvallazione

Si è venuto a creare non poco “panico mediatico” quando sui social è stata informata la gente circa la presunta novità dell’installazione di un autovelox sulla circonvallazione di Catania, il cui limite di velocità avrebbe ricalcato quello applicato a Bologna, un limite aspramente criticato: 30km/h.

Si è anche parlato della comparsa dei semafori T-red, ossia semafori preposti a verificare se il conducente è passato con il giallo o con il rosso.
Ma è direttamente il Comune di Catania ad intervenire nel dibattito, spegnendo tutte le ipotesi di novità per i conducenti, con un comunicato pubblicato sui propri canali social, che riportiamo integralmente qui di seguito:
“In riferimento alla falsa notizia che circola su Fb e altri canali di informazione di presunte attivazioni di nuovi semafori T-red e autovelox sulla circonvallazione, si ribadisce che nessuno di questi sistemi di controllo è stato attivato,
Pertanto nessuna variazione è avvenuta e la stessa informazione è da considerare del tutto destituita di fondamento”.

Verosimilmente queste novità in materia di viabilità saranno introdotte successivamente.

Redazione 94018.it

Condividi su:

You cannot copy content of this page

blank

Seguici su