Gruppo consiliare “Troina, Insieme”: contestato l’impiego delle Royalties da parte dell’amministrazione 

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato sottostante, pervenutoci dal gruppo consiliare “Troina, Insieme”:

 

Giorno 8 maggio si è svolto il consiglio comunale. All’ordine del giorno vi era l’approvazione del bilancio di previsione 2024, documento di programmazione economica dell’ente con il quale la nostra amministrazione decide come impiegare le somme a sua disposizione. Tra le entrate del Comune vi sono le note “Royalties” (entrate per lo sfruttamento del suolo da parte delle società petrolifere), che per l’anno 2024 ammontano a circa €3.000.000,00. Somma che, aggiunta agli €8.700.000,00 dell’anno 2023, hanno permesso al Comune di avere a disposizione nel biennio 23/24 la bellezza di €11.700.000,00.

La domanda sorge spontanea: ma questi soldi sono stati impiegati per migliorare le condizioni dei cittadini? Sono stati utilizzati in settori che in questo momento sono in forte difficoltà? Sono forse stati utilizzati per le attività produttive, per l’agricoltura, per l’artigianato? Sono stati utilizzati per favorire i giovani nell’intraprendere nuove attività, evitando così di dover andare via dal proprio Paese?

Ebbene no!

Nel bilancio di previsione non vi è nessuna traccia di voler incidere su tali settori. Per esempio, nonostante l’amministrazione qualche mese fa ha manifestato la solidarietà nei confronti degli agricoltori per la situazione di emergenza in cui si trovano, ha predisposto per questo settore la cifra di €0. Stesso discorso per l’artigianato, per i commercianti, per le imprese del territorio in cui la somma è sempre €0. Insomma l’amministrazione comunale sembra ignorare le numerose attività che sono state costrette a chiudere e altre che sono in procinto di farlo, dei numerosi giovani che sempre più spesso lasciano il nostro paese per cercare ciò che qua non riescono a trovare. Ci chiediamo dunque a cosa ci porteranno queste scelte che l’amministrazione si ostina a fare, anno dopo anno, in settori che si sono dimostrati improduttivi, tralasciandone altri che potenzialmente possono fare da volano all’economia locale.

 

Gruppo consiliare 

Troina, Insieme

Condividi su:

You cannot copy content of this page

blank

Seguici su