Giornata del pi greco al liceo Majorana di Troina

I 150 studenti del liceo scientifico Ettore Majorana, con i loro insegnanti di matematica (Patrizia Caniglia, Sandra Cortese e Valeria Caniglia) hanno celebrato la giornata del pi greco.

La giornata del pi greco si celebra ogni anno il 14 marzo in tutte le scuole del mondo dal 1988, quando il fisico americano Larry Shaw organizzò per la prima volta i festeggiamenti al museo delle scienze di San Francisco in California. Nella lingua inglese la data si scrive ponendo prima il mese, che viene indicato con il numero, e poi il giorno indicato anche con il numero: 3 per mese di marzo e 14 il giorno, numeri che indicano il valore del pi greco, una costante della matematica. Gli studenti dello scientifico di Troina hanno celebrato questa giornata della matematica sfidandosi in una gara a quiz a base di numeri ovviamente. Si sono suddivisi in 15 squadre di 10 componenti ciascuna. A dare una mano alle docenti di matematica nell’arbitrare e guidare le gare c’era Domenico Zitelli, studente di matematica all’Università di Catania, che ha conseguito un paio di anni fa la maturità scientifica al Majorana. Prima di iniziare la gara, agli studenti raccolti nell’auditorium, Zitelli ha spiegato ai concorrenti l’importanza dello studio della matematica e le sue applicazione pratiche. Ha vinto la gara il gruppo di studenti: Di Costa Elisa (3L), Di Fini 85M), Faranna (2L), Ferlauto (5L), Leanza (2L), Pagana (5L), Pettinato (1L), Pignato (5L), Pisa (2L), Rego (1L), Scorciapino G (3L), Scorciapino E (4L), Silve (4L), Sotera (5L) e Venezia (1L). Ai vincitori della gara il premio di una pen driver. Alla fine della gara hanno tutti festeggiato con torte e dolci sui quali era riprodotto il pi greco.

Silvano Privitera

Condividi su:

You cannot copy content of this page

blank

Seguici su