Gagliano Castelferrato: accoltellamenti e 2 ragazzi in ospedale

Nella notte di sabato 26 febbraio a Gagliano Castelferrato, in provincia di Enna, due ragazzi sono finiti in ospedale dopo un accoltellamento avvenuto in un noto locale della movida gaglianese.

Da una prima ricostruzione si vocifera che una combriccola di agirini ed una di gaglianesi si trovavano in contrasto già da tempo. Per questo l’incontro nel locale è stato fatale: scoppia una violenta rissa, in cui a fare da protagonista non ci sono solo calci e pugni. Infatti alcuni soggetti tirano fuori i coltelli, atto quasi fatale per due giovani gaglianesi ricoverati in ospedale che versano in condizioni critiche.

I titolari del locale sconcertati dall’accaduto, hanno scritto sui propri canali social che “L’episodio di sabato scorso ha indebolito enormemente le nostre certezze e, forse, anche la nostra voglia di continuare a proporre divertimento sano”.

Sicuramente affermazioni forti, dettate dal fatto che molti giovani imprenditori investono nel nostro territorio sperando di creare nuove attività che possano soddisfare i giovani e si ritrovano ad assistere ad avvenimenti del genere.
Ma la domanda che ci sorge è: come si spiega che un giovane esca per andarsi a divertire con un’arma da taglio in tasca?

Redazione 94018.it/archivio

Condividi su:

Seguici su