Elena Pagana: Ricostruzione della Panoramica di Enna, finalmente un punto di partenza. Adesso si dovrà vigilare sui tempi

”Un tavolo concreto, quello tenuto oggi al Libero Consorzio, nel corso del quale, ripercorso il travagliatissimo iter dell’opera, è stato fatto il punto sull’avvio dei lavori che dovranno portare alla ricostruzione della strada considerata uno dei simboli di Enna”.

Lo dichiara la deputata regionale Elena Pagana, presente oggi al vertice convocato dal commissario del Libero Consorzio di Enna Di Fazio con la presenza dell’assessore regionale alle Infrastrutture Falcone.

”Se oggi, malgrado gli intoppi e gli imprevisti che hanno accompagnato il progetto ed i lavori, compresa la presa d’atto della necessità di trasformare l’opera da rifacimento a demolizione e ricostruzione, siamo ad un punto che finalmente è di svolta – afferma la parlamentare regionale – è grazie all’impegno del commissario Di Fazio e dell’assessore Falcone. Superati tanti ostacoli a breve si realizzeranno i lavori propedeutici all’avvio del cantiere, con lo sgombero delle macerie. Voglio ringraziare il presidente del consiglio comunale di Enna ed i consiglieri per il continuo interessamento e per l’impegno a vigilare costantemente sull’iter che si avvia e che, auspichiamo, sia quello che definitivamente porterà alla ricostruzione della strada panoramica”.

La deputata ha poi ricordato che ci sono altre infrastrutture che da troppo tempo attendono di essere ultimate e delle quali ha seguito e segue l’iter. ‘E’ stata l’occasione per fare il punto sulle altre incompiute della provincia – afferma Pagana – come il ponte sulla Sp 22 tra Gagliano e Agira’’

Condividi su:

Seguici su