Consigli per l’estate!

Gelati, granite, te freddi, aperitivi… chi non ne mangia per la bella stagione? Attenzione però agli eccessi.
Ecco qualche consiglio su come comportarsi durante le vacanze estive.

A chi non capita di pranzare in spiaggia o tra i boschi in montagna? La cosa più veloce da portare dietro è il panino, condito in tutte le salse, oppure un buon pezzo di rosticceria. Bene…preparare il pranzo da portare non richiede molto tempo e ci farà passare una giornata migliore: un buon couscous con le verdure o una pasta fredda a cui aggiungere un legume per rendere il piatto completo o una insalatona sono solo alcuni esempi. Per la voglia di dolce preferiamo la frutta e da bere dell’acqua non ghiacciata.

Un altro consiglio? Non sostituiamo il pranzo con la brioche gelato o la granita, ci farà sentire stanchi e non godremo della vacanza.

Ultimo consiglio ma non meno importante, quando decidiamo di mangiare fuori utilizziamo contenitori riutilizzabili, esistono quelli appositi da viaggio, portiamo l’acqua nella bottiglietta termica in acciaio e soprattutto lasciamo tutto pulito.

Cous cous con verdure

180g cous cous
150g ceci già cotti o tofu saltato
Mezza cipolla
1 Zucchina
Fagiolini
1 cucchiaino di curry
Olio EVO
Sale

Cuociamo in padella le verdure prima tagliate a cubetti con un poco di olio, mescolando a fuoco medio per 5-10 minuti. Se necessiario aggiungiamo un po’ di acqua e saliamo. Quando le verdure si saranno ammorbidite, aggiungiamo i ceci già cotti e il curry, mescoliamo per 1 minuto.

Prepariamo a parte il couscous aggiungendo un bicchiere circa di acqua bollente, lo facciamo riposare per 5 minuti e poi sgraniamo con i rebbi della forchetta. A questo punto uniamo il couscous alle verdure e facciamo saltare per 1 minuto in padella. Se vogliamo possiamo insaporire con della salsa di soia.

Adriana Colletti
Biologa Nutrizionista

Leave a Reply

Your email address will not be published.