Chiusa la “Handball Cup in Rosa”. Andolina: «Un’esperienza utile per affrontare bene la stagione»

Si è chiusa lo scorso fine settimana, a Sassari, la “Handball Cup in Rosa”. La manifestazione è stata un ottimo banco di prova per l’Aretusa-MaTTroina in vista dell’imminente inizio della stagione agonistica. Esperienza di sicuro positiva per le ragazze di mister Andolina, nonostante qualche difficoltà dovuta soprattutto alla giovane età e di conseguenza alla mancanza di esperienza su certi palcoscenici sportivi.
Il tecnico comunque si mostra soddisfatto: «Abbiamo partecipato a questo torneo con la consapevolezza di affrontare delle formazioni più forti e con più esperienza di noi. Al di là delle sconfitte è stato un ottimo test in vista dell’inizio del campionato e l’occasione per le più giovani di confrontarsi con atlete di livello superiore. Queste partite ci serviranno per amalgamare meglio il gruppo e fare in modo di arrivare al via della stagione nella migliore condizione possibile».

Fabrizio Tomasi

Condividi su:

Seguici su