Buitrago vince sulle Tre Cime di Lavaredo, Thomas resiste

TRE CIME DI LAVAREDO (ITALPRESS) – Santiago Buitrago ha conquistato la diciannovesima tappa, quella ‘reginà, del Giro d’Italia 2023, la Longarone-Tre Cime di Lavaredo di 183 chilometri con arrivo in quota. Lo scalatore colombiano della Bahrain-Victorious, tra i 14 fuggitivi di giornata, ha fatto suo il tappone dolomitico sferrando l’attacco decisivo a 1500 metri dal traguardo, precedendo di 51″ il canadese Derek Gee (Israel-Premier Tech) e di 1’45” il danese Magnus Cort Nielsen (EF Education-Easy Post). Attacchi nel finale ma distanze pressochè invariate tra gli uomini di classifica. La maglia rosa resta sulle spalle del britannico Geraint Thomas (Ineos Grenadiers), che perde 3″ dallo sloveno Primoz Roglic (Jumbo-Visma) e ne potrà difendere 26 in vista della ventesima tappa, la Tarvisio-Monte Lussari, cronometro individuale di 18,5 chilometri. Gli ultimi 7500 metri, in salita, decreteranno il vincitore della corsa rosa prima della passerella di domenica a Roma.
– Foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

Condividi su:

blank

Seguici su