Berlusconi “Entro fine legislatura pensioni minime a mille euro”

ROMA (ITALPRESS) – “Aumento delle pensioni minime? Fu il mio governo ad occuparsi e a preoccuparsi della fascia meno protetta della popolazione, e oggi che il centrodestra è tornato al governo, ho avviato una battaglia per innalzare le pensioni minime a 1000 euro e, insieme a me, a condurre questa battaglia c’è, naturalmente, la forza politica che io ho creato: Forza Italia”. Lo ha detto il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, nel corso della registrazione di “Quarta Repubblica”, in onda in prima serata su Rete4. “Il primo segnale l’abbiamo già dato ai nostri pensionati che hanno 75 anni o più, perchè abbiamo aumentato la loro pensione a 600 euro al mese” ha aggiunto “consiglio quindi ai miei coetanei, a tutti i pensionati italiani di andare a votare per consegnare a Forza Italia un mandato forte e chiaro affinchè possa continuare verso il traguardo di elevare la loro pensione anno dopo anno, da 600 a 700 euro, da 700 a 800 euro, da 800 a 900 euro per arrivare entro questa legislatura a 1000 euro al mese per tredici mensilità”.

– foto Agenziafotogramma.it –

(ITALPRESS).

Condividi su:

You cannot copy content of this page

blank

Seguici su