ASP Enna: nomina nuovo Direttore Medicina Legale

La dottoressa Concetta Brugaletta è il nuovo Direttore della Medicina Legale, Fiscale e Necroscopica dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna. Sottoscritto, lunedì 16 maggio ‘22, il contratto quinquennale in seguito a selezione pubblica, alla presenza del Direttore Generale, Francesco Iudica, e del Direttore Sanitario, Emanuele Cassarà.

Il Direttore Generale, Francesco Iudica, dichiara: “La nomina del Direttore della UOC Medicina Legale è di rilevante importanza nella definizione della struttura aziendale a carattere territoriale. Nel rispetto del mandato istituzionale ricevuto, l’attuale Direzione ha lavorato, senza sosta, per assegnare responsabilità e obiettivi attraverso la selezione e la nomina dei dirigenti di strutture e servizi ospedalieri, territoriali e amministrativi. La finalità è costruzione di una sanità sempre più vicina ai cittadini e ai loro bisogni di salute”.

La dottoressa Brugaletta ha affermato: “Sono emozionata, onorata e felice per il mio incarico, impegnativo e sfidante al tempo stesso. Ringrazio tanto la Direzione per la fiducia accordatami e ringrazio il mio predecessore per il lavoro svolto in tanti anni e, con lui, i colleghi con i quali, insieme, condivideremo, al di là dei ruoli, come una squadra, le sfide che abbiamo dinanzi. Per me la Medicina Legale è una scienza da vivere con passione che necessita di menti aperte al confronto anche con altre discipline. La mission dell’Unità Operativa Complessa di Medicina Legale di questa ASP sarà quella di contribuire alla tutela e al sostegno, in particolare, delle fasce più deboli della popolazione nonché migliorare i servizi e il governo dei processi assistenziali. A tal fine, verranno introdotti e implementati modelli organizzativi e professionali. Sono consapevole della grande responsabilità che ho nei confronti della Direzione, dei miei colleghi e, soprattutto, degli utenti che afferiscono alla Medicina Legale. Cosciente anche del desiderio dimostrato dall’ASP di Enna al cambiamento rispetto al passato, sarà mio compito intraprendere questo percorso di rinnovamento”.

Condividi su:

Seguici su