Ars boccia con voto segreto la riforma delle Province

PALERMO (ITALPRESS) – Bocciato all’Ars, con voto segreto, l’articolo 1 della legge sulle Province. Il voto decreta la bocciatura dell’intero apparato normativo. Il disegno di legge ha ottenuto 25 favorevoli e 40 contrari. Sfuma così il tentativo del Governo regionale di reintrodurre il voto diretto nelle Province in Sicilia.
– foto Agenzia Fotogramma –
(ITALPRESS).

Condividi su:

You cannot copy content of this page

blank

Seguici su