Anche a Troina torna la “Giornata Nazionale delle Pro Loco”

Domenica 11 luglio si celebra la “Giornata Nazionale delle Pro Loco” e anche l’associazione troinese ha aderito con slancio alla manifestazione.Sarà una domenica caratterizzata dalla voglia di ritornare alla normalità e dalla volontà di testimoniare la presenza attiva dell’associazione sul territorio. Il programma che è stato stilato ovviamente è in linea con le norme anticovid e prevede una giornata vissuta interamente all’aperto. La mattina vedrà i soci allestire un gazebo presso la Passeggiata “Senatore Grippaldi” (in via Nazionale) nel quale verrà esposto materiale promozionale e si svolgerà la campagna di tesseramento. Il pomeriggio, invece, si articolerà in due momenti: il primo in cui la Pro Loco Troina donerà alcuni volumi, appartenenti alla propria biblioteca, alla nuova book-cabina installata recentemente in via Roma, e il secondo che consisterà in una passeggiata lungo le vie del centro storico per riscoprire le meraviglie di uno dei borghi più belli d’Italia.

Entusiasta il presidente della Pro Loco Troina, Salvatore Pagana: «Dopo diversi mesi in cui la pandemia ci ha costretti all’immobilità, finalmente ci avviamo verso una timida ripresa. Abbiamo deciso di aderire, come ogni anno, a questa giornata perché vogliamo lanciare un messaggio di ripresa e speranza a tutta la popolazione troinese. Il programma della giornata non è particolarmente articolato, anche a causa delle norme anticovid, ma è molto interessante e invitiamo la cittadinanza a venire a trovarci. Sarà una bella emozione ripartire e rincontrare tanti amici e conoscenti dopo diversi mesi ».

In questa seconda domenica di luglio, migliaia di Pro Loco in tutta Italia e tantissimi volontari animeranno le piazze dei comuni italiani in questa importantissima iniziativa che gode del patrocinio del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati e del Ministero della Cultura.

FABRIZIO TOMASI

Condividi su:

Seguici su