Allegri “Contro il Milan è sempre uno scontro diretto”

TORINO (ITALPRESS) – “Domani è sempre Juventus-Milan: è una partita bella da preparare e da giocare ed è sempre uno scontro diretto. Abbiamo raggiunto l’obiettivo della finale di Coppa Italia. Ora, prima della finale, abbiamo tre gare per fare i punti che mancano per accedere alla Champions League”. Così, in conferenza stampa, il tecnico della Juve, Massimiliano Allegri, alla vigilia del match di campionato, in casa, contro il team rossonero.
“Bremer ha avuto un problemino a Cagliari ma ora sta meglio. Domani faremo l’ultimo test e decideremo. Abbiamo recuperato tutti le energie, comunque. Il calcio italiano? Abbiamo due squadre in semifinale di Europa League e una squadra che ha fatto bene in Champions. Non è tutto da buttare ma ci dobbiamo sedere al tavolino per immaginare il calcio dei prossimi anni”, ha aggiunto Allegri.
“Sia Chiesa che Yildiz stanno bene. Domani mattina decido chi giocherà fra i due. Vlahovic è migliorato tanto: sta trovando il suo equilibrio all’interno delle partite. Anche quando le cose non vanno bene lui deve essere pronto per sfruttare al meglio le occasioni che gli capitano. Con tutti i ragazzi del team ho un ottimo rapporto: tutti insieme vogliamo andarci a prendere quelli che sono i nostri obiettivi. La Coppa Italia? L’Atalanta sta facendo molto bene: Gasperini sta facendo un ottimo lavoro”, ha proseguito il tecnico della Juve.
“A tutti piace vincere, a me per primo. Ma bisogna focalizzarsi sugli obiettivi della società e raggiungere quelli. L’obiettivo al momento è e resta andare in Champions. L’Inter, come ho sempre detto, quest’anno era la squadra più forte. Noi e il Milan domani ci giochiamo anche il secondo posto in campionato. In caso di vittoria avremmo le ultime gare per correre per questa posizione nella classifica finale. La prossima stagione? Sarà bellissima, perchè quando giochi tante competizioni è tutto ancora più stimolante”, ha concluso Allegri.
– foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).

Condividi su:

You cannot copy content of this page

blank

Seguici su