Al via gli ordini dell’intera gamma della nuova Lancia Ypsilon

TORINO (ITALPRESS) – “Dopo la presentazione ufficiale della nuova Lancia Ypsilon Edizione Limitata Cassina, oggi è un’altra data importante nel piano di Rinascimento di Lancia: oggi apriamo, infatti, in Italia, l’ordinabilità di tutte le versioni della Nuova Lancia Ypsilon, che si potranno trovare presso i concessionari ‘casa Lancià italiani a partire da inizio giugno. La Nuova Lancia Ypsilon è una vettura tutta nuova, moderna e che guarda al futuro. E’ la prima delle tre nuove auto del piano strategico con cui il marchio Lancia entrerà nel mercato premium europeo” ha dichiarato Luca Napolitano, CEO del marchio Lancia.
Disponibile in tre nuovi allestimenti, tutti con motorizzazione sia ibrida che elettrica, e contestualmente si avvia la produzione di serie della vettura. I tre allestimenti disponibili sono: la versione Lancia Ypsilon, elegante e dedicata ai clienti più giovani; Lancia Ypsilon LX, la versione più ricca e completa; oltre alla Lancia Ypsilon Edizione Cassina, per coloro che in auto si vogliono sentire come a casa. Due le motorizzazioni disponibili, ibrido e 100% elettrico, per un’offerta completa, versatile, efficiente e al vertice del segmento.
A partire da inizio giugno, le prime vetture della gamma arriveranno nei nuovi concessionari “casa Lancia” italiani, pronti per accogliere i clienti che vorranno ammirare e guidare la Nuova Lancia Ypsilon. L’intera gamma della nuova Lancia Ypsilon è disponibile con prezzi di listino a partire da 24.900 euro e con un’offerta finanziaria in collaborazione con Stellantis Financial Services Italia da 150 euro al mese, comprensiva di 3 anni/30.000km di garanzia e di soluzione di ricarica domestica Easy Wallbox per i modelli alimentati con motorizzazione elettrica. Nuova Lancia Ypsilon è supportata da Free2move Charge, un ecosistema semplice, completo e integrato che offre il servizio “Ricarica a casa tua, senza pensieri” e oltre 600.000 punti di ricarica pubblica in Europa.

foto: ufficio stampa Stellantis

(ITALPRESS).

Condividi su:

You cannot copy content of this page

blank

Seguici su