A Wimbledon Fognini cede a Bautista Agut, Musetti agli ottavi

LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Fabio Fognini è uscito di scena al terzo turno dal torneo di singolare maschile di Wimbledon, terza prova stagionale del Grande Slam in scena sui campi in erba dell’All England Club di Londra. Nella prosecuzione del match interrotto ieri per pioggia, il 37enne ligure, numero 94 del mondo, ha ceduto contro l’altro “veterano” in gara, ovvero il 36enne spagnolo Roberto Bautista-Agut, 112 del ranking Atp, vincitore al secondo turno contro Lorenzo Sonego, col punteggio di 7-6 (6) 3-6 5-7 7-6 (1) 6-4. L’azzurro si è arreso dunque per la settima volta in carriera al terzo turno degli “Championships”, dove non è mai approdato agli ottavi di finale, al contrario di quanto fatto nelle altre tre prove del Grande Slam. Approda invece agli ottavi Lorenzo Musetti. In un match più volte sospeso per pioggia il tennista carrarino, numero 25 Atp e del tabellone, ha superato al terzo turno l’argentino Francisco Comesana, n.122 della classifica, in quattro set con il punteggio di 6-2 6-7(4) 7-6(3) 6-3. Per un posto nei quarti l’azzurro sfiderà il lucky loser francese Giovanni Mpetshi Perricard, 58esimo del ranking mondiale.
– foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).

Condividi su:

blank

Seguici su