A.S.D. Viola Cerami: trasferta contro l’A.S.D Piazza Armerina poco fruttuosa

A.S.D. Viola 2010 Cerami perdente per tre reti a due nella trasferta contro l’A.S.D. Piazza Armerina, nella terza giornata del girone di ritorno del campionato di terza categoria.

La prima frazione di gara comincia bene per i biancoviola che passano in vantaggio con un calcio di rigore messo a segno da Antonino Testa La Muta, ma vengono prima raggiunti e poi superati dalla squadra di casa. Il secondo tempo riprende quindi sul risultato di 2-1 e si svolge in una clima di maggiore tensione per gli ospiti. Il Piazza Armerina mette a segno la terza rete e la “viola”, nonostante gli sforzi, chiude sul 3-2, con un altro rigore tirato da Testa La Muta.

Al termine della partita il presidente biancoviola Michele Intili dichiara:”Forse siamo stati penalizzati da qualche piccolo errore arbitrale. Fino alla fine abbiamo provato a pareggiare ma non ci siamo riusciti. Per quello che si è visto in campo, il risultato più giusto sarebbe stato un pareggio”.

Resta la soddisfazione personale del giovane ceramese per la doppietta messa a segno e resta ancora centrato l’obiettivo della zona play off, ma col fiato dell’Atletico Branciforti che inizia a sentirsi soffiare sul collo e la prossima partita casalinga contro la prima classificata Full Fim Iudica Calcio, offre ai ragazzi di mister Lombardo la possibilità di riscattare gli ultimi due turni, particolarmente sfortunati, e di recuperare terreno per mantenere salda l’ancora ai play off.

 

 

Sandra La Fico.

 

 

 

Condividi su:

You cannot copy content of this page

blank

Seguici su